Home > News > Naruto Shippuden

Naruto Shippuden

Naruto: Shippuden

Davvero un anime avvincente, quello di Naruto, il quale ha riscosso un successo ineguagliabile fin dai primi episodi. Inizialmente ironico e misterioso, l’anime si è evoluto fino a diventare famoso in tutto il mondo. La serie animata, è andata in onda in Giappone a partire dal 3 ottobre 2002 su TV Tokyo e successivamente è stata trasmessa anche in America e in Europa. In Italia su Italia 1. Dell’anime mi hanno veramente colpito le storie del passato di ogni personaggio, caratterizzate soprattutto da sofferenze e tribolazioni. Una particolarità dell’Anime-Manga è il velo di mistero e di intreccio complicato che si viene a creare col passare degli episodi. Credo che però 90 filler (episodi non inerenti alla trama, con fine indipendente) siano davvero troppi e che rovinino l’anime in sè per sè. La parte seconda successiva a Naruto è Naruto Shippuuden (NARUTO: 疾風伝, lett. Naruto: Le Cronache dell’Uragano) trasmessa dal 15 febbraio 2007 su TV Tokyo.

Naruto Shippuden

Trascorsi due anni e mezzo, Naruto, più grande e più maturo, ritorna al Villaggio della Foglia, dopo essere stato addestrato da Jiraiya. La morte di quest’ultimo, molto tempo dopo, mi porta a perdere quasi il 40% dell’interessamento a questo strepitoso anime. Pochi filler, molta azione e (non mi dilungo, sennò è spoiler) tantissimi nuovi personaggi e difficoltà da affrontare. Anche Naruto diverrà più maturo e forte, acquisendo gli straordinari “poteri” del suo maestro. E per proteggere Konoha dall’attacco dei nemici alcuni dei protagonisti della serie perderanno la vita.

  • Titolo Originale: ナルト
  • Genere: Shounen, Action, Martial Arts, Ninjas
  • Stato di Pubblicazione: OnGoing (II serie)
  • Scrittore: KISHIMOTO Masashi
  • Disegnatore: KISHIMOTO Masashi
  • Serializzato: Studio Pierrot
  • Pubblicato da: TV Tokyo
  • Pubblicato in Italia da: Panini Video

Recensione anime di May-chan

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

diciotto − 3 =