Home > Il termine Manga

Il termine Manga

Manga. Ma cosa sono i Manga? Sono stati creati in Giappone o comunque da creatori dalla lingua giapponese, questi “Manga” sono uno stile che è sviluppato per la prima volta in Giappone nel 19° secolo. I Manga vantano una lunga storia che è considerata una vera e propria arte giapponese.

Manga

I manga, fecero la loro prima comparsa in Giappone intorno all’anno 1600 circa, non si conosce una data precisa. In quel periodo si potevano trovare in alcuni templi delle illustrazioni di alcune scene di carattere religioso. I primi e veri Manga della storia, furono diffusi su tavolette di legno. Se sei un appassionato di Manga, forse queste cose le sapevi già, ma se ti interessa conoscere molte altre cose sui Manga, non mancare di leggere questo articolo tutto dedicato alla storia dei Manga.

Il termine Manga

Con il termine “Manga” si intende una parola che viene usata per riferirsi sia ai fumetti che ai cartoni animati o ai film di animazione. Questo termine, “Manga”, viene usato in Giappone e si riferisce al fumetto originariamente pubblicato in Giappone. In Giappone, i Manga sono molto diffusi e vengono letti da persone di qualsiasi età. Queste vere e proprie opere comprendono una vastissima gamma di molti generi come commedie, drammi, fantasy, horror, giochi, sport e moltissimi altri generi. Nella storia, i Manga sono stati tradotti in molte lingue diventando così, un settore di tipo editoriale molto importante in Giappone e acquisendo un significativo pubblico di appassionati in tutto il mondo.

Manga

Esempio di un originale Manga Giapponese

Si tratta di un mercato mondiale davvero molto vasto che aumenta e si valuta nel tempo anno dopo anno. Il mercato dei Manga è valutato per centinaia di milioni di dollari, storie tipicamente stampate in bianco e nero o a colori. I Manga sono solitamente riviste che possono contenere una o molte storie che continuano nei prossimi numeri in uscita. La parola “Manga” deriva dal giapponese che significa “immagini libere”. Nel resto del mondo, la parola “Manga” assume semplicemente il significato di “Fumetti Giapponesi“.

Manga e Anime

Se vi state chiedendo quale sia la differenza tra manga e anime, sappiate che sono due cose differenti ma la storia della loro origine, ha qualcosa in comune; sono molto antiche. Sostanzialmente, i Manga sono nati per raccontare storie. Le anime invece, sono successivi ai Manga. Si potrebbero anche definire un evoluzione dei Manga ma sono una cosa completamente a parte. Le Anime sono figure molto realistiche che vengono animate. Dai Manga infatti, possono diventare degli Anime. Un esempio, la nota serie “Dragon-Ball” in origine era ed è tutt’ora un Manga, poi, divenne un “Anime televisivo”.